Affitti per le vacanze: camere, appartamenti, e ville a Roma e nella Campagna Romana

























Valle del Treja

Flora, fauna, resti antichi e sentieri nel parco Valle del Treja


Cascate di Monte Gelato

Valle del Treja

Parco Valle del Treja

> > > Cliccate sulle immagini per ingrandirle < < <

A circa 40 Km a nord di Roma, sui banchi tufacei creatisi con il consolidamento del materiale eruttato dagli apparati vulcanici dei Monti Sabatini, attivi fino a circa 60.000 anni fa e dei quali sono ancora evidenti i crateri occupati dai laghi di Bracciano e di Martignano, le acque del fiume Treja insieme all'azione degli eventi atmosferici, hanno modellato il paesaggio scavando una valle serpeggiante con aspre e verdeggianti forre tufacee. Belle cascate alimentano un insieme di pozze di acqua profonda e cristallina, dove vivono i sempre più rari granchi e gamberi di fiume. Sui pianori di tufo e nelle piccole radure in fondo alle forre, sono visibili necropoli etrusche e ruderi di epoca romana e medioevale.

Flora della Valle del Treja

Nei versanti meridionali e sulla sommità delle rupi tufacee é possibile trovare: leccio, bagolaro, fillirea, corbezzolo; nei fondovalle o sulle pareti esposte a nord: carpino bianco, acero minore, nocciolo; vegetazione ripariale sulle sponde del torrente Treja.

Granchio di fiume
Granchio di fiume, Potamon fluviatile

Ghiro
Ghiro

La fauna della Valle del Treja

L'avifauna e' rappresentata da gallinella d'acqua, beccaccino, colombaccio, picchio selvatico, gheppio, poiana, ecc.; tra i mammiferi il raro gatto selvatico, istrice, topo quercino, ghiro, riccio, tasso, donnola, volpe.


Archeologia della Valle del Treja

All’interno dell’area sono presenti interessanti testimonianze archeologiche e storiche. Nella valle risiedeva infatti un popolo poco conosciuto, i Falisci, legati per usi e accordi politici agli etruschi, ma di lingua latina. Il loro territorio si estendeva nella zona che va da Mazzano Romano verso il basso viterbese: nel parco si trovano alcune necropoli falische, tombe, strade, cunicoli idraulici e mura di fortificazione. Vicino alla collina di Pizzopiede i Falisci avevano edificato la città di Narce, pressoché scomparsa.

Tomba Falisca
Tomba Falisca

Itinerari e sentieri nel Valle del Treja

Molti e vari sono gli itinerari che il Parco del Treja offre: i sentieri sono perlopiù segnalati, così che ognuno può avventurarsi da solo nei boschi.



Tomba antica nella valle del Treja
Tomba antica nella valle del Treja